©​2021

Francesco Bendini


instagram
youtube
vimeo
twitter
flickr

frabendini@gmail.com

Nato a Sansepolcro (AR) nel 1996, vive e lavora tra Città di Castello (PG) e Bologna.

 

2020 - Diploma di primo livello in Scultura, Accademia di Belle Arti di Bologna 

 

statement

L’artista non ha prerogative stilistiche. La sua pratica artistica comprende sculture, opere pittoriche e media digitali. Gesti e pensieri abituali si trasformano in immagini concrete che rispecchiano uno stile di vita umano sommesso ma profondo, con il pretesto di simboleggiare un’ampia comunità sociale all’apparenza priva di realtà celate. Ciò che viene assunto fisicamente (e mentalmente), come cibo o acqua, è posto in causa e tradotto in figurazioni che spesso non coincidono con l’intenzionalità originaria. La naturalezza del corpo (e della mente) di elaborare processi essenziali va a catalizzarsi in forme spesso contradditorie, facendo dell’ironia materica una ricorrente caratteristica estetica. La serialità di certi lavori, invece, contraddistingue e incide la fluidità del naturale e lo eleva concettualmente ad equilibrio. Oltremodo, la carica repellente di alcuni processi non vuole oltraggiare lo spettatore ma agiarlo in una visione intima condivisa.​

 

mostre collettive

2020

Mostra finalisti Premio Nocivelli 2020 - Chiesa della Disciplina, Verolanuova (BS)

PhygitArt - Villa Magherini Graziani, San Giustino (PG) - a cura di Koinervetti

2019

III Biennale d’Arte Don Franco Patruno - MAGI ‘900, Pieve di Cento (BO)

Yami-Ichi - DAS, Bologna - a cura di Metochè

To be going to - P420, Bologna - a cura di Francesca Bertazzoni e Davide Ferri

Corrente - Accademia di Belle Arti, Bologna - a cura di Francesco Bendini

2018 

S’io m’intuassi, come tu t’immii - Mostrami Factory, Milano

Sull’immagine come linguaggio comune - Accademia di Belle Arti, Bologna - a cura di Cecilia Guida

Prima il trucco - Accademia di Belle Arti, Bologna - a cura di Donato Ovarini

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder